“COSTOLUTO” FARO (Igp Pachino)

Frutto di grandi dimensioni, esteticamente molto attraente, dalle coste marcate, di colore verde molto scuro e brillante, vira in tonalità rossastre in fase di maturazione. È la varietà più antica. È prodotto tutto l’anno, e per questo ha conquistato il favore del consumo nazionale sostituendo nel periodo invernale il tondo insalataro. Il pomodoro costoluto evidenzia le migliori caratteristiche se coltivato in terreni la cui salinità è molto alta, come appunto quella del comprensorio di Portopalo di Capo Passero (SR).